Intervista a Mauro Perazzi durante i campionati del mondo di tiro al volo

Abbiamo intervistato Mauro Perazzi, Ceo di Perazzi Spa, azienda italiana tra le leader mondiali di fucili sportivi. Puoi vedere il video realizzato cliccando qui

Buongiorno Mauro, per chi non conosce il mondo delle armi sportive, ci può raccontare la storia della sua azienda che rappresenta l'Italia nel mondo?

Perazzi è nata circa 70 anni fa da una passione di mio padre Daniele che ha iniziato come artigiano, durante il sabato e la domenica, a produrre nel proprio laboratorio e sui campi da tiro pezzo per pezzo di questi fucili sportivi. L’azienda si è espansa e ora è tra le migliori aziende per i fucili sportivi del mondo.

Papà ideò, studiò, realizzò e brevettò un fucile con meccanismo di sparo estraibile e con calcio intercambiabile, un'innovazione importantissima se pensiamo che è stata realizzata 50 anni fa. Era come essere andati sulla luna. Da allora abbiamo iniziato con le Olimpiadi Tokyo 1974, diventato trampolino di lancio dei nostri prodotti.

Oggi realizziamo 1500 fucili l’anno, il 90% sono sportivi e una piccola parte da caccia.

Parlando di Olimpiadi non si può non ricordare l'impresa raggiunta a Londra 2012 corretto?

Esatto, Londra 2012, con 12 medaglie vinte, è stata un successo strepitoso vista anche la grande concorrenza che quotidianamente vuole mantenersi su questi livelli. Siamo estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti, gli atleti ci scelgono per la personalizzazione al 100% dei fucili Perazzi: misurazione del calcio, lunghezza delle canne, caratteristiche balistiche tutto viene fatto su misura.

Quanto tempo di lavoro c'è dietro ad un fucile sportivo?

Si va dai 5-6 mesi per i modelli base e si arriva anche ad un anno, un anno e mezzo per gli esemplari più elaborati e molto sofisticati.

Ci troviamo in questi giorni in una location molto importante perché si stanno tenendo i campionati del mondo di tiro al volo.

Esatto, ci troviamo a Lonato del Garda ospitati dalla Società Trap Concaverde, presidente il mio caro amico Carella che ha messo in piedi 35 anni fa questo campo da tiro, che oggi è tra i migliori campi da tiro al mondo: 12 fosse olimpiche che permetto di ospitare eventi così grandi con 86 nazioni e 600 atleti, noi siamo orgogliosi di collaborare con questa società.

Appena si concluderà questa manifestazione avremo un evento Perazzi: il gran mondiale Perazzi (18 21 luglio) evento interamente sponsorizzato dalla famiglia: 4 giorni di gara, ci fa molto piacere comunicare che già 2 mesi fa le iscrizioni erano sold out, con numero massimo di 650 tiratori. 90 atleti sono in lista di attesa e attendono di capire come potervi partecipare. E' importante sottolineare il binomio importante tra le società Perazzi e Trap Concaverde Lonato, solo qui si possono realizzare questi tipi di manifestazioni.

In quanti stati parla Perazzi?

i nostri fucili sono per il 90% esportati, ovunque si possa vendere un’arma noi ci siamo: Europa, Sud Africa e America, Stati Uniti, Giappone, India ma anche Cina e Australia.

Durante gli eventi atleti e visitatori possono entrare nella casa Perazzi: una Wave tend.

Esatto, chiunque può entrare nella Wave tend Perazzi che ho voluto e desiderato perché accoglie, nei suoi 250mq, oltre 50 fucili, con grandi grafiche, divani dove gli atleti possono venire, confrontarsi e rilassarsi oltre a controllare le armi all'interno dello shooting competion service: tutto questo grazie a Ferraro allestimenti che ha garantito anche quest'anno questo ottimo servizio e prodotto.

Obiettivi aziendali?

Abbiamo realizzato 4 anni fa un nuovo modello denominato High Tech, quest’anno abbiamo lanciato un suo simile leggermente modificato dedicato alle prossime Olimpiadi: si chiama Tokyo2020 High Tech, oltre 20 modelli che hanno avuto davvero grande successo.

Qual è la situazione del mercato?

In questo periodo storico ci si deve attenere molto alle nuove regole ambientali, in particolar modo su rumore e piombo ma tutti si stanno adeguando molto bene, compreso le location come Lonato del Garda.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi